In Trentino obbligo super Green pass per consumare al banco – Trentino AA/S


Ordinanza di Fugatti dal 17 dicembre al 15 gennaio


(ANSA) – TRENTO, 16 DIC – Il presidente della Provincia
autonoma, Maurizio Fugatti, ha firmato un’ordinanza relativa a
“Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza
epidemiologica da Covid-19”. Nel provvedimento – informa una
nota – viene inserita l’obbligatorietà, dal 17 dicembre e fino
al 15 gennaio 2022, del possesso del Green pass rafforzato per
poter effettuare nei locali consumazioni al banco.
   
Nell’ordinanza si prevede che “sul territorio provinciale,
nell’ambito dell’attività di ristorazione o di somministrazione
di pasti e bevande, svolta da qualsiasi esercizio, compresi gli
operatori agrituristici ed enoturistici, anche gli avventori che
consumano al banco al chiuso devono essere muniti del cosiddetto
‘Green Pass rafforzato'”.
   
La disposizione non si applica nell’ambito dei servizi di
ristorazione o di somministrazione di pasti e bevande
all’interno di alberghi, di agriturismi e di altre strutture
ricettive riservati esclusivamente ai clienti alloggiati, alle
persone di età inferiore ai dodici anni o esenti dalla campagna
vaccinale sulla base di certificazione medica.
   
Allineandosi ai termini previsti dal provvedimento nazionale
sul prolungamento dello stato di emergenza, l’ordinanza proroga
fino al 31 marzo 2022 l’efficacia delle misure adottati
nell’ambito dell’emergenza sanitaria. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA