Covid, a Firenze obbligo mascherina all’aperto in vie shopping – Toscana


In 18 giorni clou da 4 a 31/12. Anche senso unico pedonale


(ANSA) – FIRENZE, 01 DIC – Scatterà a Firenze a partire da
sabato 4 dicembre dalle 10 alle 22 l’obbligo di mascherina
all’aperto in alcune aree più a rischio assembramenti della
città. L’obbligo sarà valido fino a fine anno nelle 18 giornate
(4-12, 17-19, da 23-26 e 30-31 dicembre) nelle quali è previsto
maggiore afflusso di persone per lo shopping di Natale. Sono poi
previsti sensi unici pedonali nei tre giorni da ‘bollino rosso’
dello shopping natalizio in via Calzaiuoli e via Calimala e
quattro giorni di stop alle auto in via Gioberti. La decisione,
che porterà ad un’ordinanza del sindaco Nardella denominata
‘acquisti sicuri’ e che resterà in vigore fino al 31 dicembre, è
stata presa oggi durante un incontro a cui hanno partecipato lo
stesso Nardella, il prefetto Valerio Valenti, il questore
Filippo Santarelli, l’assessore comunale alla sicurezza
Benedetta Albanese e il comandante della polizia municipale
Giacomo Tinella.
   
Tra le vie interessate dall’obbligo di mascherina il
cosiddetto ‘quadrilatero romano’ del centro storico (ad esempio
piazza Duomo, piazza della Signoria), ma anche strade come via
dei Neri, piazza Santa Croce, e via Gioberti. Per i giorni del
18, 19 e 24 dicembre viene disposto (dalle 14 alle 20)
l’istituzione del senso unico pedonale in via dei Calzaiuoli e
in via Calimala. Nei giorni 8, 12, 19 e 24 dicembre via Gioberti
sarà pedonale dalle 10 alle 20. Il piano dei controlli sarà
varato in sede di Cosp, previsto per il 3 dicembre. “Chiedo ai
cittadini – ha detto Valenti – di vigilare sul rispetto delle
norme nei confronti dei ‘distratti'”. Nardella ha fatto invece
la raccomandazione “alla massima prudenza”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA