Arrestato a Terni latitante ricercato da oltre dieci anni – Toscana


L’uomo accusato di spaccio, deve espiare pena di 4 anni e mezzo


(ANSA) – TERNI, 14 OTT – Era ricercato da oltre 10 anni, in
quanto destinatario di due ordinanze di custodia cautelare in
carcere emesse dai gip di Pisa e Firenze, un tunisino di 37 anni
arrestato dalla squadra volante di Terni durante un servizio di
controllo del territorio nel centro città.
   
L’uomo è ritenuto responsabile di reati in materia di spaccio
di droga, commessi in concorso con altri nel tra il 2009 e il
2010 nel territorio toscano. Fermato in compagnia di un
connazionale a bordo di un’auto, ha esibito alla polizia
documenti di identità rilasciati dal Belgio, dove ha dichiarato
di abitare, una circostanza che ha insospettito gli agenti. Dopo
gli accertamenti che hanno fatto emergere i due provvedimenti
cautelari a carico del trentasettenne, i documenti sono stati
sequestrati e l’uomo è stato arrestato.
   
Il tribunale di Pisa – al quale la polizia si è rivolta – ha
disposto poco dopo un ordine di revoca di misure cautelari,
disponendo la liberazione dell’arrestato. Dalla Corte d’appello
di Firenze è invece arrivata la comunicazione che il
procedimento era stato definito con sentenza di condanna a
carico del tunisino, dichiarato latitante, sentenza divenuta
irrevocabile nel dicembre 2019. L’Ufficio esecuzioni penali
della Procura generale del capoluogo toscano ha quindi emesso un
ordine di carcerazione e l’uomo è stato nuovamente arrestato.
   
Dovrà scontare quattro anni e sei mesi di reclusione. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA