GPU, consegne in crescita del 12% in un anno. NVIDIA sempre in grande spolvero


Jon Peddie Research ha diffuso i dati del terzo trimestre relativi al mercato delle GPU, un settore che nonostante si parli sempre di shortage continua a correre con spedizioni che in tre mesi hanno raggiunto 101 milioni di unità complessive tra CPU con grafica integrata, schede video dedicate e GPU destinate ai portatili.

In quest’ottica sono tre i produttori che si spartiscono il mercato: Intel, AMD e NVIDIA. Rispetto al secondo trimestre, Intel ha perso una quota del 6,2%, AMD è cresciuta dell’1,4% e NVIDIA è salita del 4,8%.

Complessivamente, le consegne di GPU sono calate del 18,2% rispetto al trimestre scorso, con AMD (-11,4%) e Intel (-25,6%) in contrazione a fronte di una NVIDIA che ha fatto segnare un +8%. Il dato totale è tuttavia in crescita del 12% se rapportato allo stesso periodo del 2020.

“Il terzo trimestre è genere è sempre stato più forte migliore del secondo, ma la recessione e la pandemia hanno alterato la stagionalità”, sottolinea Jon Peddie Research aggiungendo che la filiera mostrerà segnali di instabilità per tutto il 2022.

Focalizzandosi sul solo mercato delle schede video dedicate, anche detto AIB (add-in board), le consegne sono cresciute del 10,9% dal secondo trimestre. Non sappiamo ancora quali siano i rapporti di forza tra NVIDIA e AMD a tale riguardo, ma sommando le GPU dedicate per notebook e desktop, NVIDIA conserva una netta leadership con l’83% a fronte del 17% di AMD. È probabile che i dati siano simili anche guardando al solo settore delle schede video desktop dato che NVIDIA è fondamentalmente stabile da tempo attorno all’80%.


Idee regalo,
perch perdere tempo e rischiare di sbagliare?

REGALA
UN BUONO AMAZON
!



Source link

Rispondi