Fastned apre stazioni di ricarica anche in Francia, con colonnine italiane


Prima ancora che nascessero i network di ricarica ultrafast di cui si parla spesso oggi, come Ionity, una realt olandese si era gi fatta un nome nel settore. Parliamo di Fastned, che agli albori della mobilit elettrica ha messo in piedi la sua rete di stazioni di ricarica, simili a normali aree di servizio, solitamente equipaggiate con colonnine fast (e ora ultrafast) e pensiline di copertura.

L’inizio per l’azienda non stato facile, ma le cose sono migliorate gradualmente, fino ad arrivare ai giorni nostri, in cui Fastned ha stazioni anche in Germania, Belgio, Svizzera, Regno Unito, e ora anche Francia.

Fastned France

Nei giorni scorsi sono state infatti inaugurate le prime quattro stazioni oltralpe, ed altre cinque sono gi programmate o con lavori in corso, per un’apertura nel corso del 2022. Le stazioni gi abilitate sono situate nelle aree di Gevrey-Chambertin Ouest (A 31, Dijon), cot (A 36, Montbliard), Pont Chne dArgent (A 39, Dole) e Pont Val de Sane (A 39, Dole).

Fastned France

Ogni location ha 4 punti di ricarica con potenza fino a 300 kW, e ci sono gi predisposizioni per eventuale espansione fino a 12 collegamenti. Nelle prime immagini diffuse si riconoscono anche le colonnine dell’italiana Alpitronic, precisamente il modello HYC300, che sta avendo tantissimo successo tra diversi gestori. Presente inoltre la pensilina con pannelli fotovoltaici, quasi un marchio di fabbrica per Fastned.





Source link

Rispondi