Siria, maestro di Kung Fu senza una gamba allena gli orfani della guerra: “Così proteggo i bambini”



Un ragazzo siriano che nel 2015 ha perso una gamba in un attacco del regime di Assad ad Aleppo insegna Kung Fu agli orfani a Idlib, nel nord-ovest della Siria. Fadil Osman ha 24 anni e pratica Kung Fu da quando ne aveva 12. Nonostante la disabilità ha continuato ad allenarsi e ha deciso di offrire corsi gratuiti a circa 100 bambini, per lo più orfani, insegnando loro come proteggersi in un ambiente flagellato dalla guerra.

A cura di Rosita Gangi



Source link

Rispondi