Marco Pantani, terza inchiesta sulla morte a Rimini



RIMINI – “Sono convinto che Marco Pantani fu ucciso, l’ho conosciuto 5 o 6 mesi prima della sua morte e di certo non mi è sembrata una persona che volesse smettere di vivere”. Le parole di Fabio Miradossa, l’ex pusher condannato per aver venduto la dose fatale al “Pirata”, pronunciate davanti alla commissione parlamentare Antimafia, sono ora finite nel fascicolo sulla morte del campione.



Source link

Rispondi