Libia, operazione segreta francese sfruttata dagli egiziani per colpire i trafficanti di uomini. “Centinaia di vittime civili”



Dall’inizio del 2016 la Francia conduce una missione segreta assieme all’Egitto sulla frontiera libica: un’operazione di sorveglianza elettronica che ha portato ad almeno 19 attacchi aerei contro trafficanti di uomini e contrabbandieri, determinando centinaia di vittime civili tra cui probabilmente diverse persone finite per errore nel mirino.

Le rivelazioni

Le rivelazioni del sito investigativo Disclose documentano con foto e atti ufficiali della Difesa di Parigi l’attività portata avanti dall’intelligence militare sulla base di una accordo con Abdel Fatah Al Sisi, firmato dal presidente François Hollande e proseguito dal suo successore Emmanuel Macron.



Source link

Rispondi