Britney Spears contro Christina Aguilera: “Sapevi la verità e non hai parlato”


“Sapevi la verità e non hai parlato”. Britney Spears, finalmente uscita dalla “gabbia” della conservatorship, ora è libera anche di dire quel che vuole. La cantante non ha gradito il silenzio della collega Christina Aguilera. Interrogata dai giornalisti sul red carpet dei “Latin Grammy Awards 2021”, la voce di “Lady Marmalade” ha deciso di non rispondere alla domanda sulla collega. “No, non risponderemo a questo stasera. Mi dispiace”, ha detto per lei il suo assistente. A questo punto la cantante si è allontanata dai microfoni, e ha aggiunto: “Non posso…ma sono felice per lei”.

Ormai libera da catene o imposizioni, Britney ha deciso di mandare un messaggio alla Aguilera. “Voglio bene e adoro tutti coloro che mi hanno sostenuta. Ma rifiutarsi di parlare quando si conosce la verità, equivale a una bugia. Tredici anni passati in un sistema abusivo corrotto, ma perché per le persone è un argomento così difficile di cui parlare??? Sono io che ci sono passata!!! Tutti i sostenitori che si sono espressi e mi hanno sostenuto grazie… Sì, mi importa”. Tutt’altro messaggio, invece, è stato indirizzato a Lady Gaga, che prima della premiere di “House of Gucci” aveva speso delle parole per Britney. “Mi hai fatta piangere, ti voglio bene”, le ha scritto ora la cantante.

Britney Spears e Christina Aguilera si conoscono dal 1993, quando entrambe parteciparono al programma della Disney “Mickey Mouse Show”. In quegli anni, e fino ai Duemila, si era diffusa anche la voce di una accesa rivalità tra le due cantanti. Tuttavia, a giugno scorso la Aguilera aveva pubblicato una lettera di sostegno per la Spears. “È inaccettabile che a qualsiasi donna, o essere umano, che voglia avere il controllo del proprio destino possa non essere permesso di vivere la vita che desidera. Il mio cuore è con Britney: le devono essere riconosciuti tutta la vicinanza e l’amore del mondo”, aveva detto, prendendo le sue difese per l’insofferenza mostrata nei confronti dalla collega nei confronti della tutela legale del padre. Cosa sarà cambiato nel frattempo?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale.
Sostieni ora

Grazie,
Peter Gomez


ilFattoquotidiano.it


Sostieni adesso


Pagamenti disponibili

Articolo Successivo

Grande Fratello Vip, Katia Ricciarelli insulta pesantemente Soleil Sorge e il web insorge: “Deve essere espulsa”

next




Source link

Rispondi