Vino, il miglior sommelier d’Europa è Salvatore Castano


Salvatore Castano si aggiudica il titolo di Miglior Sommelier d’Europa dopo aver affrontato in finale Nina Jensen e Suvad Zlatic.

Si è appena concluso il Concorso per decretare il Miglior Sommelier d’Europa & Africa, svoltosi nell’isola di Cipro e organizzato con cadenza triennale dall’ASI (Association de la Sommellerie Internationale), e ad aggiudicarsi il prestigioso titolo di Miglior Sommelier del continente è Salvatore Castano, classe 1990 e originario di Giardini Naxos (Taormina).

sommelier

L’edizione appena conclusa era già stata rimandata per bene due volte a causa dell’imperversare della pandemia, e ha visto il sommelier siciliano conquistare il primo gradino del podio dopo il confronto finale con Nina Jensen (sfidante rappresentante la Danimarca) e Suvad Zlatic (Austria). Castano è attualmente Head Sommelier & On Trade Advisor presso Friarwood, una rinomata boutique londinese.

“Salvatore Castano, sempre misurato nei suoi atteggiamenti, mai sopra le righe, ha convinto tutti sin dalle prime prove” ha commentato Giuseppe Vaccarini, presidente di ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana). “A Salvatore vanno i miei più sinceri complimenti! Ha saputo tenere duro durante tutta la pandemia, non si è mai perso d’animo e qui ha dimostrato la sua grande voglia di fare bene”.



Source link

Rispondi