Caffè: in Finlandia lo si beve in maniera sostenibile grazie a una nuova tecnologia


In Finlandia si consuma tantissimo caffè: qui adesso è possibile berlo in maniera sostenibile grazie a una nuova tecnologia presentata all’Expo Dubai.

In Finlandia il caffè lo si beve in maniera sostenibile grazie a una nuova tecnologia presentata anche all’Expo Dubai. Si tratta di una questione fondamentale per il paese scandinavo: i finlandesi, infatti, sono i maggiori consumatori di caffè al mondo.

Il consumo medio di caffè per persona nel mondo varia da 1,2 a 1.5 kg, ma in Finlandia si arriva a ben 12 kg (e questo considerando una popolazione di poco più di 5 milioni di finlandesi). Con consumi così alti è necessario ricorrere a tecnologie più sostenibili per produrre e preparare il caffè, in modo da ridurre il tasso di inquinamento e lo spreco energetico dovuto al consumo di questa bevanda.

finlandia

Il problema non è da sottovalutare: in Finlandia l’inverno è parecchio buio e quindi il caffè aiuta i finlandesi a mantenersi svegli. Ma come fare per evitare gli sprechi energetici? Semplice: nel Padiglione finlandese Wartsila all’Expo Dubai è stata presentata la tecnologia Power – to – X.

Si tratta di un sistema energetico circolare capace di trasformare l’anidride carbonica presente nell’aria in metano sintetico. Quest’ultimo viene poi utilizzato per produrre il caffè. La cosa particolare è che questo sistema funziona senza sprecare energia e senza bisogno di usare l’energia solare visto che in Finlandia, d’inverno, non è che ci sia così tanto sole.

Severi Keinala, Commissario Generale della Finlandia ad Expo, ha sottolineato la necessità di scambiarsi idee sul futuro sostenibile. Ha così dichiarato: “Riflettendo sull’ultimo anno, siamo orgogliosi di riunirci per celebrare la nostra resilienza e guardare al futuro con spirito di collaborazione. Siamo orgogliosi di far parte di un momento storico che segna il primo evento pubblico su larga scala dall’inizio del COVID-19 ma siamo anche orgogliosi della passione che condividiamo con gli Emirati Arabi Uniti per migliorare il business e la società in modo felice”.

Caffè



Source link

Rispondi