Green Pass, l’allarme degli avvocati: “Processi rinviati e prescritti, tutto diventa troppo lento”



Contraddizioni” nell’uso del Green Pass nel mondo giudiziario ma anche “troppi rallentamenti” nell’era post-Covid, che non consentono di rispondere a pieno alla domanda di giustizia da parte dei cittadini: l’avvocato Gaetano Sassanelli, componente del Consiglio giudiziario e già presidente della Camera penale, spiega a cosa si andrà incontro dal 15 ottobre.



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *