Rudy Guede chiede uno sconto sul fine pena per l’omicidio di Meredith Kercher- Corriere.it


L’unico condannato per l’omicidio della studentessa britannica attualmente affidato ai servizi sociali

attesa per la decisione del magistrato di sorveglianza sulla richiesta di Rudy Guede
, unico condannato per l’omicidio di Meredith Kercher
— uccisa a Perugia la sera dell’1 novembre 2007 — di ottenere altri 45 giorni di sconto sul fine pena previsto al 4 gennaio 2022. Se l’istanza dovesse essere accettata tornerebbe subito libero in quanto il termine verrebbe posticipato al 20 novembre e sarebbe quindi gi trascorso, come conferma all’Ansa il suo legale, l’avvocato Fabrizio Ballarini. Guede attualmente affidato ai servizi sociali e ha gi ottenuto mille e 100 giorni di sconto di pena sui 16 anni di reclusione che gli sono stati inflitti con il rito abbreviato.

Guede stato condannato in via definitiva a 16 anni con il rito abbreviato. La sentenza definitiva stata emessa dalla Corte di Cassazione, Prima sezione penale, il 16 dicembre 2010. Secondo il suo avvocato, la richesta di uno sconto di pena una procedura ordinaria, prevista dall’ordinamento penitenziario italiano, che consente ai detenuti di richiedere, ogni semestre, uno sconto di 45 giorni per motivi di buona condotta. Sar competenza del magistrato di sorveglianza esprimersi sulla richiesta, una volta acquisito il materiale relativo a Guede.

22 novembre 2021 (modifica il 22 novembre 2021 | 16:23)



Source link

Rispondi