La preghiera di Francesco per la strage nel Wisconsin


La forza del bene che vince sul male: è quanto invoca il Papa dopo il tragico incidente di domenica sera durante una parata di Natale a Waukesha nello Stato americano

Gabriella Ceraso – Città del Vaticano 

Erano in corso le celebrazioni per i 125 anni della città di Waukesha, in Wisconsin,nella settimana che porta al Thanksgiving quando domenica sera, un uomo a bordo della sua auto è piombato sulla folla provocando 5 morti e 40 feriti. Il responsabile, il 39enne rapper Darrell Brooks Jr, con precedenti penali, fermato dalla polizia probabilmente stava fuggendo dalla scena di un accoltellamento. Già arrestato e accusato di omicidio era stato rilasciato pochi giorni fa. A questo “tragico incidente” guarda il Papa nel telegramma a firma del cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin indirizzato all’arcivescovo di Milwaukee, monsignor Jerome E.Listecki

Guarigione e consolazione

Francesco scrive per far giungere la sua vicinanza a quanti sono stati colpiti, affida “all’amorevole misericordia di Dio” le anime di coloro che sono morti e implora nella sua preghiera i doni che solo Dio più dare di “guarigione e consolazione”, per coloro che sono feriti e stanno vivendo il lutto. Il Papa si unisce quindi nella preghiera di quanti chiedono al Signore la ” forza spirituale che trionfa sulla violenza e vince il male con il bene”.



Source link

Rispondi