Coronavirus, ultime notizie: in Italia 15.085 nuovi casi e 103 morti


I DATI DEL CONTAGIO

Loading…

Il conteggio giornaliero delle vittime da Covid-19 torna a superare quota 100: non succedeva dall’8 giugno. Sono 15.085 i nuovi positivi al coronavirus alle 18 di mercoledì 1 dicembre e portano il totale, dall’inizio della pandemia, a quota 5.043.620 (+0,29% giorno su giorno). I morti, nelle ultime 24 ore, sono stati 103 così da totalizzare le 133.931 unità da febbraio 2020 a questa parte (+0,07%). Gli attualmente positivi conteggiati in Italia sono 199.783 (+2,84%) e di questi 5.248 ricoverati con sintomi (+0,40%) e 686 in terapia intensiva (+0,43%). Le persone sottoposte a isolamento domiciliare sono 193.849 (+2,91%). I guariti, nelle 24 ore, sono stati 9.457 per un incremento dello 0,20% giorno su giorno. Questo il quadro che emerge a seguito del bollettino quotidiano del ministero della Sanità, elaborato sulla base di 573.775 tamponi effettuati contro i di 719.972 di martedì 30 novembre. Il tasso di positività è al 2,6%, in aumento rispetto all’1,8% del giorno precedente. A livello delle singole regioni, il Veneto si conferma quella con l’incremento giornaliero di casi maggiore (2.656) ma appare in recupero la Lombardia, seconda con 2.503 positivi, poi ci sono Lazio (1.638), Emilia Romagna (1.117) e Campania (1.087).

Veneto, 2.656 casi e 14 morti

Nuovo boom di contagi in Veneto, con 2.656 nuovi casi nelle 24 ore e il totale che sale a 519.814. Pesante anche il conto delle vittime, con 14 morti e il totale a quota 11.977. Sale anche l’incidenza dei positivi sui 96.040 tamponi – di cui 26.044 molecolari e 69.996 antigenici – che è del 2,76%. Gli attuali positivi sono 32.107, 1.258 in più rispetto alle 24 ore precedenti. Cresce la pressione sulle strutture sanitarie, con 568 ricoveri (+15) in area non critica e 108 (+3) in terapia intensiva.

Lazio, 1.638 contagi e otto decessi

Nel Lazio su 18.526 tamponi molecolari e 26.242 tamponi antigenici per un totale di 44.768 tamponi, si registrano 1.638 nuovi casi positivi (+385), mentre sono 8 i decessi (-2), 696 i ricoverati (-12), 96 le terapie intensive (-1) e +938 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,6%. I casi a Roma città sono a quota 901. Sono 20.441 le persone attualmente positive di cui 19.649 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 395.776 e i morti 8.992 su un totale di 425.209 casi esaminati

Altri 1.117 casi e sei morti in Emilia Romagna

Altri 1.117 casi su quasi 36mila tamponi in Emilia Romagna e sei morti, mentre si registra un calo dei ricoverati. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 40,1 anni, 474 sono asintomatici. I guariti sono 410 in più, i contagi attivi 21.510 (+701), il 96,5% in isolamento a casa. I deceduti sono un 79enne nel Piacentino, un 82enne nel Bolognese, un 64enne nel Ferrarese e tre in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 92 anni e due uomini di 72 e 80). I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 76 (+1 rispetto a martedì), 667 quelli negli altri reparti Covid (-18).

IL TREND GIORNO PER GIORNO

Casi attualmente positivi, guariti, morti e casi totali dal primo rilevamento a oggi. Casi nuovi giorno per giorno

Loading…

Piemonte, 902 positivi e quattro morti

Sono 902 i nuovi casi di persone positive al Covid nelle ultime 24 ore in Piemonte, dove l’Unità di Crisi regionale ha registrato anche quattro nuovi decessi, nessuno dei quali però riferito all’ultima giornata. In calo, invece i ricoveri: 33 in intensiva, due in meno rispetto a martedì, e 376 nei reparti ordinari, sette in meno. Sono 10.530 le persone in isolamento domiciliare, mentre gli attualmente positivi sono 10.939. I guariti in più rispetto a ieri sono 419. Dall’inizio della pandemia, dunque, il Piemonte ha registrato 404.218 positivi; i decessi diventano 11.893, i guariti 381.386



Source link

Rispondi