Coronavirus, ultime notizie: oggi in Italia 26.109 nuovi casi e 123 vittime



In Toscana altri 7 decessi, ricoveri stabili ma 4 in più in intensiva

Sono sette i decessi per Covid registrati oggi in Toscana: cinque uomini e due donne con un’età media di 74,6 anni. Dall’inizio dell’epidemia i morti in regione a causa del Covid sono 7.475. In Toscana sono 313.465 i casi complessivi di positività al coronavirus. L’età media dei 1.222 nuovi positivi odierni è di 38 anni circa (28% ha meno di 20 anni, 24% tra 20 e 39 anni, 28% tra 40 e 59 anni, 17% tra 60 e 79 anni, 3% ha 80 anni o più). I guariti crescono dello 0,2% e raggiungono quota 291.590 (93% dei casi totali). Gli attualmente positivi sono oggi 14.400, +4,9% rispetto a ieri. I ricoverati sono 371 (stabili rispetto a ieri), di cui 52 in terapia intensiva (4 in più).

Marche, 753 casi in 24 ore, incidenza sale a 263,88

Altro record di contagi da coronavirus rilevati in un giorno nelle Marche: 753 casi per un’incidenza su 100mila abitanti che schizza da 226,72 di ieri all’attuale 263,88. Così l’Osservatorio epidemiologico regionale. In una settimana nella regione si sono registrati 3.869 (ben oltre 500 al giorno di media) per un’incidenza di 255,77 che pone le Marche al 9/o posto tra regione e province autonome italiane. Tra i positivi, fa sapere la Regione, l’incidenza su 100mila abitanti è di 33,51 tra i vaccinati e 95,29 tra i non vaccinati. Sul fronte vaccini finora 214.501 prenotazioni per la terza dose anti-Covid. Quanto alla saturazione di posti letto occupati da pazienti Covid le Marche, con 36 degenti finora, raggiungono un tasso di 23,80 sul milione di abitanti (5/e in Italia dopo le province autonome di Trento, Bolzano, il Veneto e il Friuli Venezia Giulia); leggermente migliore la situazione in Area Medica con 141 pazienti e un’incidenza sul milione di abitanti di 93,21 (13/a nella classifica tra province autonome e regioni). L’incidenza di degenti in Intensiva per 100mila abitanti è di 0,64 tra i vaccinati e 5,46 tra i non vaccinati.

Piemonte, 9 decessi e quasi 2.200 nuovi positivi, + 13 ricoveri

Corrono anche in Piemonte i contagi da Covid 19. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 2.197 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 1171 dopo test antigenico), pari al 3,3% di 65.781 tamponi eseguiti, di cui 55.610 antigenici. Dei 2.197 nuovi casi gli asintomatici sono 1317(59,9%). I casi sono 1290 di screening, 667 contatti di caso, 240 con indagine in corso. Il totale dei casi positivi diventa 424.880, di cui 34.096 Alessandria, 20.513 Asti, 13.676 Biella, 60.729 Cuneo, 32.974 Novara, 226.103 Torino, 15.394 Vercelli, 15.590 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.743 residenti fuori regione ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 4.062 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. I ricoverati non in terapia intensiva sono 624 ( +11 rispetto a ieri). I ricoverati in terapia intensiva sono 53 (+2 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 21.047 . I tamponi diagnostici finora processati sono 10.753.553 (+ 65.781 rispetto a ieri), di cui 2.590.491 risultati negativi. Nove decessi di persone positive al test del Covid-19, tre di oggi, sono stati comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Il totale diventa quindi 11.938 deceduti risultati positivi al virus.

TERAPIE INTENSIVE, RICOVERI E ISOLAMENTO DOMICILIARE

Il numero di ricoveri giornalieri, quelli in terapia intensiva, le persone in isolamento domiciliare e la crescita percentuale giornaliera.

Loading…

In Alto Adige 444 nuovi casi e 2 decessi

Sono 444 i nuovi casi di contagio registrati in Alto Adige nelle ultime 24 ore di cui 204 da test molecolare, 240 da antigenico. Sono 80 i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, 69 nelle strutture private convenzionate, 6 nelle strutture di Colle Isarco. Sono 19 i ricoverati in terapia intensiva. Sono 2 i decessi registrati nelle ultime 24 ore, mentre i guariti totali sono 339.

In Puglia 596 nuovi casi (2,4% test) e due decessi

Oggi in Puglia si registrano 596 nuovi casi di contagio da coronavirus (2,4% dei 24.441 test giornalieri) e due morti. La maggioranza dei contagi è stata individuata nelle province di Bari (183), Foggia (132) e Lecce (111). Seguono le province di Taranto (73), Brindisi (51), Barletta-Andria-Trani (41). Sono residenti fuori regione altri quattro contagiati, mentre per un altro caso la provincia di appartenenza è in via di definizione. Delle 6.114 persone attualmente positive 126 sono ricoverate in area non critica (ieri 131) e 27 in terapia intensiva (ieri 24). Le persone guarite da ieri sono 335.



Source link

Rispondi