Immobile per il Giudice di Pace cercasi, ecco le caratteristiche richieste. “Affitto per 6 anni con possibilità di rinnovo”


FERMO – L’offerta economica dovrà pervenire entro le 15 il 6 dicembre, esclusivamente a mezzo pec ed esclusivamente all’indirizzo mail offertelocazioni.dog@giustiziacert.it. Per qualsiasi informazioni rivolgersi alla segreteria del Tribunale, dottoressa Giovina Carbone (tel 0734/282228)

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente del Tribunale, Bruno Castagnoli

Immobile per il Giudice di Pace cercasi. Il Ministero della Giustizia, con il suo dipartimento dell’Organizzazione giudiziaria, del personale e dei Servizi ha comunicato, infatti, al Presidente del tribunale di Fermo e al Procuratore di Fermo, oltre ovviamente al presidente della Corte di Appello di Ancona e al procuratore generale della stessa Corte di Appello anconetana, l’intenzione di cercare un immobile da prendere in affitto per poi destinarlo a sede del Giudice di Pace di Fermo. Il locale deve avere una superficie complessiva pari a 600/700 metri quadrati di cui almeno 200/300 da destinare ad uffici, 100/200 ad aule per le udienze, e 50/100 per l’archivio.

L’immobile deve anche trovarsi nel raggio di circa 5 chilometri dalla sede del Tribunale di Fermo, ossia dal civico 51 di corso Cavour. L’immobile deve, ovviamente anche essere già costruito e, preferibilmente, già dotato di impianti certificati e conformi alle normative vigenti. Il Ministero prevede un affitto per una durata contrattuale di sei anni con possibilità di rinnovo per altri sei, previa la valutazione di congruità da parte dell’Agenzia del Demanio. E il Ministero ha la facoltà di recedere dal contratto, in qualunque momento in caso di sopravvenuta disponibilità di immobili demaniali appartenenti al fondo immobili pubblici, al fondo patrimonio uno o confiscati alla criminalità organizzata, nonché nell’ipotesi di costruzione o acquisto di immobilità di proprietà. L’offerta economica dovrà pervenire entro le 15 il 6 dicembre, esclusivamente a mezzo pec ed esclusivamente all’indirizzo mail offertelocazioni.dog@giustiziacert.it. Per qualsiasi informazioni rivolgersi alla segreteria del Tribunale, dottoressa Giovina Carbone (tel 0734/282228).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Source link

Rispondi