Prefetto Trieste,sciopero non autorizzato,reato partecipare – Friuli V. G.


Non comporta arresto ma una denuncia per organizzatori


(ANSA) – TRIESTE, 14 OTT – “Sostanzialmente quella di domani
è una manifestazione presentata come sciopero. Non è stata
convalidata dalla Commissione di Garanzia quindi è una
manifestazione non autorizzata che impedisce l’accesso dei
lavoratori al porto e blocca l’attività. Si configura cioè come
interruzione di pubblico servizio, quindi è perseguibile”. Lo
spiega il Prefetto di Trieste, Valerio Valenti, precisando che
per questo reato “non è previsto l’arresto ma una denuncia per
gli organizzatori” e auspicando che “non si verifichino
incidenti. L’attenzione deve rimanere alta”. “Ci sarà una
presenza adeguata, rafforzata delle forze dell’ordine”,
aggiunge. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA