Squadra abbandona dopo offesa razzista, atti a Procura Figc – Emilia-Romagna


La decisione del giudice sportivo su match 3/a categoria Bologna


Sarà la Procura federale a occuparsi di quanto successo nella partita del campionato di terza categoria a Bologna, domenica: una squadra, il Saragozza, ha lasciato il campo del match contro il Real Basca a seguito di un’offesa razzista che sarebbe stata rivolta da un avversario a un proprio giocatore. Il giudice sportivo, che poteva decidere la sconfitta a tavolino del Saragozza, “letti gli atti ufficiali, valutata la necessità di acquisire ulteriori elementi al fine di valutare e omologare la gara, trasmette gli atti alla Procura Federale per ulteriori accertamenti”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA