I figli di Kate Middleton e William non riceveranno (troppi) regali a Natale


In calendario tre feste di Natale per i figli di Kate Middleton e del principe William. Secondo quanto riportato dall’esperto della famiglia reale inglese Duncan Larcombe al magazine OK!, i principini George, Charlotte e Louis prenderanno parte a tre cerimonie natalizie: una più intima e raccolta ad Anmer Hall nel Norfolk, dove William, Kate e i loro tre bambini hanno trascorso la quarantena lo scorso anno; una più estesa e formale con la regina Elisabetta a Sandringham, magnifica residenza di campagna della casa reale inglese sempre nel Norfolk; una terza con la la famiglia di Kate, i Middleton (location ancora ignota).

L’autore del libro Prince Harry: The Inside Story ha aggiunto che i tre bambini non saranno coperti di doni costosi. I genitori, infatti, concordano nel voler impartire loro un’educazione senza eccessivi vizi e privilegi. Il più possibile normale (se così si può dire, considerando le circostanze tutt’altro che ordinarie).  Secondo l’esperto, l’etichetta della famiglia reale a Natale prevede che non ci si scambi più di un regalo a persona, onde evitare eccessi poco eleganti.

Quanto agli “zii” Meghan Markle e Harry, non sono previsti voli di ritorno in Regno Unito per Natale. E in molti parlano di una regina Elisabetta addolorata, al suo primo Natale senza il marito Filippo, morto ad aprile. Voci, però, non confermate da Buckingham Palace.

​Altre storie di Vanity Fair che ti possono interessare

La regina Elisabetta, il principe Carlo e William uniti contro la BBC

The Crown 5: ecco chi interpreterà il principe William



Source link

Rispondi